Le fave fresche: 4 ottime ragioni per mangiarle

Dalla settimana scorsa i nostri ortolani, nonostante i danni che il gelo ha causato sulla nostre piantine, hanno iniziato a raccogliere le prime fave di questa stagione 2021.

Forse non tutti sanno che le fave , frutti di colore verde chiaro appartenenti alla famiglia delle leguminose, hanno alto potere nutritivo e basso apporto calorico, il più basso tra tutti i legumi, e sono inoltre ricche di ferro e vitamina C. In primavera si possono trovare fresche (e quelle di Terra Condivisa sono anche km 0) mentre durante il resto dell’anno si acquistano secche.

Grazie ai tanti nutrienti che contengono, le fave sono dei veri alleati dello stare bene!! Infatti possiamo elencare 4 ottime ragioni per ordinarle con la cassetta settimanale di Terra Condivisa:

  1. Grazie al loro contenuto di fibre sono adattissime alle diete ipocaloriche e aumentano il senso di sazietà….siamo pronti per la prova costume?
  2. Le fave aiutano a combattere l’insorgenza del colesterolo “cattivo” e favoriscono il rilascio di endorfine….meno colesterolo ma più euforia!
  3. Sono ricchissime di ferro e quindi ideali per chi ha carenza di questo elemento; inoltre possono sostituire le proteine animali….diventeremo forti come Braccio di ferro.
  4. In primavera scegli sempre le fave fresche: contengono meno calorie e sono più facili da cuocere e da digerire…..e quelle di Terra Condivisa arrivano a voi appena colte, cosa vuoi di più?

Si prestano ad essere consumate in diversi modi: appena sgranate insieme al formaggio pecorino in una stuzzicante insalata, oppure sbollentate e sgusciate si possono utilizzare per condire la pasta con diversi abbinamenti.

E tu con quale deliziosa ricetta hai servito le fave?

Condividi le tue abilità con noi: tagga @terracondivisa sulla tua pagina Facebook e condividi con i sostenitori del nostro progetto le tue idee in cucina.